01. Le parole del legno

Le parole del legno, Andreas Wierer, 2015
Le parole del legno, Andreas Wierer, 2015

 

Hai mai camminato su di un vecchio pavimento legno?
Magari un solaio di una casa di montagna di fine Ottocento…
Chiudi gli occhi, la polvere danza tra i rumori sporchi, unti e ingombranti che ora non ti assillano più
senti lo scricchiolio dell’assito, togliti scarpe e calze
le venature del legno grezzo ti massaggiano la pianta del piede
dimentica chi sei
non dire nulla
ascolta il legno
ascoltalo con la tua pelle prima ancora che con le orecchie
lascia che siano le sue schegge a parlare per lui
lascia che ti chiami a sé con il rumore delle assi che si assestano sulle travi
sotto il tuo peso
non fare domande al legno, lui non te ne farà…

Andrea Wierer
Website, Facebook, Twitter, Instagram , Pinterest, Linkedin

 

 

Vuoi partecipare anche tu con un contributo? Visita la pagina Partecipa e scopri come fare.
A presto!

E.

Annunci

Il tuo Punctum

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...