07. Black

Black, Emanuele Secco, 2015
Black, Emanuele Secco, 2015

 

 

Nera è l’assenza di ogni colore, lo spegnersi del ciclo della vita, ma allo stesso modo qualcosa che ci porta verso l’infinito.

Valentina Bagozzi

 

 

Il nero è un colore che spaventa. Il nero è anzi l’assenza di ogni colore, il vuoto, il buio ancestrale. Assorbe la luce, la intrappola e la cancella. Cosa ci spaventa di più da bambini? Il buio, perchè il nero è il colore del malvagio e dell’ignoto, di ciò che non si conosce e non si vede. Il nero è il non-colore dei cattivi nei fumetti e nei cartoni animati. Il mostro nell’armadio si chiama Uomo Nero.

Quando si cresce, il nero diventa un simbolo. Chi lo indossa per esprimere tristezza, ribellione, appartenenza. Chi per creare ignorante terrore.
Ma se si guarda bene, se si scruta in questo quadrato scuro si cade nell’insondato. Guardiamo a fondo nel buio, ci vedremo la pace. Non saremo abbagliati, ma cullati dal nulla, dove tutto è presente silenzioso. Il nero è il colore del grembo in cui ciechi ascoltiamo i battiti della madre, è la sfumatura della notte piena di promesse. Il nero è il gorgo delle emozioni. Ricorda la fine, ma prima della luce abbiamo visto il buio. E quel buio era colmo di vita. Nell’abisso ribolle l’esistenza nascosta e terribile, per questo il nero spaventa gli animi leggeri.
Nel nero bisogna perdersi, basta chiudere gli occhi.

Barbara Oliosi

 

 

«Se pareba boves, alba pratàlia aràba
et albo versòrio teneba, et negro sèmen seminaba»

Angela Pegoretti

 

 

 

Vuoi partecipare anche tu con un contributo? Visita la pagina Partecipa e scopri come fare.
A presto!

E.

Annunci

Il tuo Punctum

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...