61. Neorealism

Neorealism 1, Emanuele Secco, 2015
Neorealism 1, Emanuele Secco, 2015

 

«Un conto è demitizzare e un conto è demolire. Il problema è di scrivere atti di cultura per cui ogni uomo sia portato alla consapevolezza quotidiana di se stesso. E poi, creda, l’autobiografismo affrontato sul serio è uno dei pochi modi rimastici per conoscere gli altri.»

Cesare Zavattini

 

Neorealism 2, Emanuele Secco, 2015
Neorealism 2, Emanuele Secco, 2015

 

Il protagonista, quando tale, nota sempre l’inquadratura. Quest’ultima è viva, lo chiama. Si crea un legame, seppur fugace.

E.

 

Verona, Mercatini di Norimberga
Annunci

Il tuo Punctum

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...