107. The Nobodies

The Nobodies, Emanuele Secco, 2016
The Nobodies, Emanuele Secco, 2016

 

Gioisci. Prega. Ama.
Lavora. Crea. Distruggi.
Bevi. Fuma. Canta.
Impreca. Scopa. Uccidi.

Fai ciò che vuoi. Il tuo ricordo sarà legato a 140 miseri caratteri.
Davanti a te, la luce in fondo al cammino. L’hashtag del tuo funerale.

#RIP a te, fratello.
A presto…

 

«We are the nobodies
we wanna be somebodies
when we’re dead,
they’ll know just who we are.»

Marylin Manson, The Nobodies

 

 

E.

Annunci

Il tuo Punctum

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...